Ottima annata per il nostro Prosecco di Valdobbiadene nato dalla Luna

Si è conclusa la terza vendemmia notturna qui al Col de Luna, alla Vigna di Sarah, unica del Nord Italia e soprattutto l’unica di Prosecco Valdobbiadene.

Una serata magica, che ha visto la partecipazione di tante personalità, dal governatore del Veneto Luca Zaia, a personaggi dello spettacolo quali Elenoire Casalegno e Massimiliano Ossini, e famosi cantanti come Red Canzian, tutti insieme a raccogliere l’uva illuminati da una affascinante luna piena

Vendemmia notturna 2017 i Grappoli di luna

Si e’ lei, la vera protagonista di questa vendemmia, l’unica notturna del mondo del Prosecco, perché la luna ha poteri e influenze in tanti aspetti della nostra vita e della vita delle piante. È scientificamente provato infatti che la luce lunare penetra molto più profondamente nel terreno di quanto sia in grado di fare la luce solare, influendo positivamente sul processo germinativo dei semi. Sono tanti i contadini che credono nell’influenza delle fasi lunari sulle pratiche agricole poiché esse avrebbero una stretta attinenza con la circolazione delle linfe nelle piante e con il foto-periodismo (la durata del periodo di illuminazione giornaliera).In generale si suppone che la luna crescente favorisca lo sviluppo vegetale delle piante, poiché le linfe tendono a risalire verso la superficie; questo è il tempo del raccolto e della crescita. Al contrario, con la luna calante i succhi si ritirano verso le radici e la terra è feconda; questo è il tempo della semina e delle radici.